2020 OVVERO UN NUOVO INIZIO

Un nuovo anno, un nuovo inizio. Ma che cosa vuol dire iniziare? Ripartire da un punto o dall'origine, ripartire da zero, creare qualcosa di nuovo. Non è questo che fa la filosofia? Non è forse la filosofia un continuo Capodanno, un continuo cominciare? Una rinascita, una svolta, una rivoluzione silenziosa? Un tagliare i ponti, senza …

TEMPI InstaGRAMI – Social network e democrazia

Che ne è della democrazia all'epoca dei social? Che ne è della sfera privata e della libertà dell'individuo in TEMPI InstaGRAMI? Ci siamo davvero affrancati dal totalitarismo o, semplicemente, ci illudiamo di essere liberi, di essere moderni? Qualche spunto filosofico per rispondere a questi interrogativi, offerto da Acutamente.

NESSUNA SCUSA

Così non abbiamo né dietro di noi né davanti a noi, nel luminoso regno dei valori, giustificazioni o scuse. Siamo soli, senza scuse. Situazione che mi pare di poter caratterizzare dicendo che l'uomo è condannato a essere libero. [ Jean‑Paul Sartre, L'esistenzialismo è un umanismo ] L’uomo è solo e senza scuse [Sartre]. L’uomo vive una …

LA NATURA – ATOMISMO E MATERIALISMO

Giunto fino a noi grazie all'intervento di Poggio Bracciolini, il poema di Lucrezio riprende e rivoluziona, allo stesso tempo, atomismo ed epicureismo, sintetizzando una modernissima concezione della natura, che travalica il suo tempo e giunge sino ad influenzare autori come Nietzsche e Leopardi.

DAL CURRICULUM VITAE DI UN FILOSOFO CECO

Questo articolo prende le mosse dall'opera Dal curriculum vitae di un filosofo ceco, testo scritto nel 1977 da Roman Jakobson in memoria di Jan Patočka, pensatore dissidente ed anticonformista, sostenitore della lotta per i diritti umani. Ormai quasi settantenne, Patočka aveva scelto di comparire quale portavoce del gruppo di Charta 77, documento che criticava il …