Amore rifratto

Il cielo è come un quarzo rosa e il sole l'amante insoddisfatto che lo cerca. Sei tornata da me Identica eppure così diversa perché pensavo di averti persa E ho di nuovo un nome sulle labbra quando sogno un orizzonte più vasto E tremo come foglia sì ma di piacere. Tu così triste eppure così radiosa Anima …

Annunci

50 SFUMATURE DI HEGEL

In Hegel il primo momento dell’autocoscienza è il desiderio e il desiderante può riconoscere se stesso (riconoscersi come un io) soltanto attraverso la negazione di un oggetto, di un altro corpo. Il desiderio, però, non può mai soddisfarsi del tutto. Infatti, nella lotta tra due coscienze, la coscienza di sé fa esperienza dell’indipedenza dell’altro. Arriverebbe …

BAUDELAIRE E RIMBAUD: LA POESIA MODERNA COME FRUTTO DELL’INESPERIBILE

La poesia moderna, se dev’essere presa sul serio, deve essere collocata sullo sfondo di quella crisi dell’esperienza che era stata oggetto di uno scritto precedente. Infatti, nella modernità la poesia non si fonda su una nuova esperienza, ma su una mancanza di esperienza senza precedenti, su una povertà ; ne avevo parlato in precedenza. Le sole esperienze …

QUADERNI PRAGMATICI PER ANIMI CONTEMPLATIVI – EPIDEMIOLOGIA DELLA SVEGLIA

Avvertenza: cadono nel dominio dell'esistente due differenti tipi di testi, i testi che devono essere letti e quelli che sono destinati a non esserlo. Lo scritto qui presente rientra senza dubbio nella seconda casistica - come del resto le menti più acute non avranno trascurato di intuire. Questo, per farla breve, non è un testo da leggere. Non …

THE BURDEN OF OUR TIME? LO SFORZO DI DIRE L’INDICIBILE

AVVERTENZA: Accanto a questa tastiera, sulla scrivania arancione, campeggia l’edizione in mio possesso de Le origini del totalitarismo, The Burden of our Time. Qui mi trovo ad assumere e a sintetizzare alcuni tratti dell’introduzione del libro. Ciò dipende in parte da motivi accidentali, in parte da un’esigenza che nel pomeriggio del 27 gennaio occupa come …

GUAI GROSSI

Guai grossi Quando cioè il genio inventivo tracolla miseramente   Perché ti chiederai alcuni frutti della mente umana sono decollati e rifulgeranno a decine di metri dal suolo nella loro integrità,  nella loro purezza ad aeternum, mai avversati né contestati, mai messi in forse, semplicemente apprezzati come invenzioni geniali che nel momento stesso in cui …

LO SCARABEO D’ORO OVVERO AZIONI INSENSATE

Come alle volte ci si chiede perché ci si trovi fradici sotto la pioggia a dirotto. Quando fino a poco fa c’era un sole da spaccare pietre o da far bollire il cervello, già tiepidamente sottomesso da una coltre di capelli neri. Come un cane brama, al suono accartocciato ed estasiante di una merendina che …