LACRIME D’AUTUNNO

Che le lacrime non siano stelle cadenti sul volto umano? Una poesia ermetica, dove prevale il traslato, breve, passeggera e fredda come una lacrima d'autunno.

IL NOSTRO NASO È FATTO PER PORTARE GLI OCCHIALI?

I nostri nasi sono fatti per portare gli occhiali? Le nostre gambe sono fatte per permetterci di indossare i pantaloni? Oppure, per comprendere i viventi, è necessario adottare una prospettiva non dogmatica, che recuperi lo spirito pluralista di Darwin?

CANTO NOTTURNO

Sono la notte stremata che volge al termine Sono il manto boschivo Il faggio e l'acero e il carpino Sono il rapace notturno che si congeda. Sono muschio odoroso e scuro Come il sentiero che percorro E il mio pensiero si condensa in stille di rugiada Sono la goccia che fa splendere nel buio il …

PSICOLOGIA AMBIENTALISTA

Psicologia ambientalista è una poesia sperimentale che esprime una speranza: la verde speranza di germogliare, di avere un anima delicata e preziosa come se fossimo, già da sempre, parte inseparabile della natura. Grigia è ogni teoria e verde l’albero della vita (Goethe)

GOETHE: TUTTO È FOGLIA

Tutto è foglia | disegno di Acutamente LA METAMORFOSI DELLE PIANTE DI JOHANN WOLFGANG GOETHE       Esiste per Goethe una relazione strutturale fra il mondo della scienza e la dimensione esistenziale: la conoscenza della natura sarebbe necessaria all'uomo per comprendere la propria interiorità. Goethe si concentra sull'infinito e giocoso processo creativo della natura. Egli si rivolge …

APOLLO VS DIONISO: SOGNO ED EBBREZZA OVVERO DUE MODI DI CONCEPIRE L’ARTE

Questo breve articolo prosegue ed integra il precedente; è il secondo - e non ultimo - ispirato a Friedrich Nietzsche. E così potrebbe valere per Apollo, in un senso eccentrico, ciò che Schopenhauer dice dell’uomo impigliato nel velo di Maia: “come sul mare infuriato che, illimitato da ogni parte, ululando solleva e precipita montagne d’onde, …